Cremazione

Pratiche funerarie per la cremazione

L'Onoranze Funebri Di Benedetto è a disposizione anche per la gestione delle pratiche relative alla cremazione. Un rito che pone le sue basi nell'antichità e che ancora oggi rappresenta l'alternativa alla tumulazione. Una pratica oggi scelta da un vasto numero di persone e che richiede però delle regole e delle procedure molto precise.

LE REGOLE PER LA CREMAZIONE - La cremazione può svolgersi solo se il defunto ha espresso, nel corso della propria vita, la volontà di essere cremato. Volontà che può essere accertata attraverso documenti scritti, come l'iscrizione alle associazioni per la cremazione o il testamento, ma anche per mezzo di comunicazione verbale ai propri familiari. Nel secondo caso, saranno proprio questi ultimi a dover richiedere le autorizzazioni presso gli uffici del comune dove il decesso è avvenuto.

AUTORIZZAZIONE ALLA CREMAZIONE - Una volta accertata la volontà del defunto, l'Onoranze Funebri Di Benedetto gestisce le procedure e le pratiche burocratiche per la cremazione nei comuni di tutto il territorio italiano. L’autorizzazione alla cremazione viene rilasciata dall'ufficio di Stato Civile del comune di decesso dietro espressa volontà del defunto mediante testamento, iscrizione ad apposita associazione oppure dichiarazione sostitutiva del coniuge o dei parenti più prossimi. Dopo il funerale, il feretro viene condotto nel locale crematorio per essere bruciato. A seguito della   Legge Regionale 19/2004   le ceneri possono essere TUMULATE in cimiteri, disperse in natura o in apposite aree cimiteriali oppure date in affido.

DI BENEDETTO Onoranze Funebri | 2, Via Santuario - 20876 Ornago (MB) | P.I. 09983910960

Tel. 039 9711619 | Cell. 3923526897  | Fax. 0399711619  

Email: onoranzefunebridibenedetto@gmail.com

 Informazioni legali | Privacy Policy e Cookie Policy

onoranzedibenedetto

visitatori del nostro sito